L'Hotel offre

'Vacanze a quattro stagioni'

Vipiteno – “la porta verso sud” oppure “la città più settentrionale d’Italia”… la scelta tra le possibili definizioni può dipendere anche dal periodo di visita. Perché la piccola città dalle grandi opportunità si presenta nella sua veste migliore in ogni stagione.

Primavera:

Salutate con noi la primavera – sotto i portici della città vecchia e nuova con le offerte primaverili dei negozi, con i vini bianchi novelli della Val d’Isarco e con il “macchiato cremissimo” nei bar e caffetterie – nelle vallate alpine di Ridanna e Val di Vizze tra i prati pieni di crochi e gli ultimi resti di neve – sotto i meli in piena fioritura del vicino altopiano di Natz/Sciaves oppure immersi nella fioritura primaverile nel paradiso sempre verde dei giardini di Trauttmannsdorf presso Merano, che potete raggiungere in meno di un’ora.

Estate:

Esplorate l’estate alpina di alta montagna e fate la conoscenza del mondo incontaminato dei contadini di alta montagna che da secoli coltivano la nostra terra. Le cime più belle delle Alpi dello “Zillertal” e dello “Stubai” Vi si mostrano da lontano e difficilmente resisterete al loro fascino. Stupendi siti naturalistici Vi attendono: impetuose cascate, forre insondabili, freschi boschi e vette altissime. E le malghe dei dintorni Vi porteranno in un mondo ove natura e uomo convivono in sintonia: burro e formaggio prodotti artigianalmente e latte di mucca ancora fresco Vi rinfrancheranno permettendoVi di continuare la Vostra camminata attraverso le creste sino a raggiungere il fondovalle, sempre accompagnati dai belati delle pecore e dai fischi delle marmotte.

Autunno:

Apprezzate con noi il periodo del “Törggelen” nella Val d’Isarco. Nel menù il vino novello, l’uva e le castagne si accompagnano alle carni recentemente macellate dei contadini. Durante il “Törggelen” la tradizione culinaria, le usanze e il particolare stile di vita della Valle, si uniscono a un’esperienza per l’anima e sensi. Allegria, semplicità e gratitudine vengono festeggiati offrendo all’ospite uno spaccato del vero stile di vita degli abitanti del posto.
Sotto i portici di Vipiteno c’è tanto movimento, la città ancora una volta è piena di vitalità e voglia di vivere. E nello stesso momento la natura appare nei suoi colori più affascinanti prima di abbandonarsi al riposo: nei boschi di conifere della Val di Vizze, nelle valli di Racines, di Fleres e di Ridanna, nei boschi di castagni attorno alla vicina conca di Bressanone, nella natura straordinaria della Val d’Isarco. Siete invitati alla particolare festa di addio prima del silenzio invernale!

Inverno:

Anche nella stagione fredda la nostra zona offre un ampio spettro di proposte: la grande area sciistica di Racines, l’area sciistica a misura di famiglia del Monte Cavallo dai prezzi contenuti e la piacevole zona sciistica di Ladurns mettono lo sciatore davanti a un’ardua scelta. Paesaggi invernali affascinanti, come solo la natura può creare, Vi aspettano in Val Ridanna e in Val di Vizze e invitano a praticare sci da fondo, passeggiate invernali oppure anche solamente a rilassarsi godendosi la tranquillità indisturbata. Una discesa per la pista da slittino più lunga dell’Alto Adige (12 km) dal Monte Cavallo sino nel fondovalle potrà essere affrontata da chiunque, anche non esperto, e rimarrà indimenticabile per tutti. A valle Vi aspettiamo con una tazza di aromatico vin brulè e Vi invitiamo nella nostra sauna per ritemprare lo spirito.

Vale quindi la pena venire a Vipiteno 365 giorni all’anno. Non Vi pare? Venite a trascorrere la “Vostra” vacanza a Vipiteno!